Alternanza Scuola Lavoro

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

 asL small

All’interno del sistema educativo del nostro paese l’alternanza scuola lavoro
è stata proposta come metodologia didattica per:

  • attuare modalità di apprendimento flessibili e equivalenti sotto il profilo culturale ed educativo, rispetto agli esiti dei percorsi delsecondo ciclo, che colleghino sistematicamente la formazione inaula con l’esperienza pratica;
  • arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
  • favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazionipersonali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
  • realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro e la società civile, che consenta la partecipazione attiva dei soggetti di cui all’articolo 1, comma 2, nei processi formativi;
  • correlare l’offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio.

Attraverso l’alternanza scuola lavoro si concretizza il concetto di pluralità e complementarità dei diversi approcci nell’apprendimento. Il mondo della scuola e quello dell’impresa/struttura ospitante non sono più considerati come realtà separate bensì integrate tra loro, consapevoli che, per uno sviluppo coerente e pieno della persona, è importante ampliare e diversificare i luoghi, le modalità ed i tempi dell’apprendimento.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Allegati:
Scarica questo file (guidaASLinterattiva.pdf)guidaASLinterattiva.pdf[ ]1090 Kb